Giardino segreto , Il-logo

Giardino segreto , Il

Frances Hodgson Burnett

Il romanzo Il giardino segreto, pubblicato nel 1909, fu riscoperto solo negli anni settanta, come antesignano di una nuova corrente pedagogica.Bambini e ragazzi si possano educare da soli; l'amicizia tra loro può aiutarli a migliorarsi; il lavoro e la vita all'aperto garantiscono un corpo sano e favoriscono un buon equilibrio psicologico: queste sono quindi le tesi educative del romanzo, in netto contrasto con le convinzioni pedagogiche dell'epoca.Ma il libro non precorreva i tempi solo in questo: nella seconda parte del libro vengono affrontate e ben spiegate le teorie del “pensiero positivo” e della ripetizione dei pensieri positivi che è alla base di così tante tecniche cosiddette “magiche”, filione questo che è stato riscoperto recentemente dalla “New Age”.

Il romanzo Il giardino segreto, pubblicato nel 1909, fu riscoperto solo negli anni settanta, come antesignano di una nuova corrente pedagogica.Bambini e ragazzi si possano educare da soli; l'amicizia tra loro può aiutarli a migliorarsi; il lavoro e la vita all'aperto garantiscono un corpo sano e favoriscono un buon equilibrio psicologico: queste sono quindi le tesi educative del romanzo, in netto contrasto con le convinzioni pedagogiche dell'epoca.Ma il libro non precorreva i tempi solo in questo: nella seconda parte del libro vengono affrontate e ben spiegate le teorie del “pensiero positivo” e della ripetizione dei pensieri positivi che è alla base di così tante tecniche cosiddette “magiche”, filione questo che è stato riscoperto recentemente dalla “New Age”.
More Information

Genres:

Fiction

Description:

Il romanzo Il giardino segreto, pubblicato nel 1909, fu riscoperto solo negli anni settanta, come antesignano di una nuova corrente pedagogica.Bambini e ragazzi si possano educare da soli; l'amicizia tra loro può aiutarli a migliorarsi; il lavoro e la vita all'aperto garantiscono un corpo sano e favoriscono un buon equilibrio psicologico: queste sono quindi le tesi educative del romanzo, in netto contrasto con le convinzioni pedagogiche dell'epoca.Ma il libro non precorreva i tempi solo in questo: nella seconda parte del libro vengono affrontate e ben spiegate le teorie del “pensiero positivo” e della ripetizione dei pensieri positivi che è alla base di così tante tecniche cosiddette “magiche”, filione questo che è stato riscoperto recentemente dalla “New Age”.

Language:

Italian

Narrators:

Silvia Cecchini

Length:

7h 23m


Chapters

Chapter 1
Chapter 1

28:02


Chapter 2
Chapter 2

39:29


Chapter 3
Chapter 3

25:21


Chapter 4
Chapter 4

26:07


Chapter 5
Chapter 5

39:27


Chapter 6
Chapter 6

28:55


Chapter 7
Chapter 7

44:20


Chapter 8
Chapter 8

35:56


Chapter 9
Chapter 9

27:37


Chapter 10
Chapter 10

35:25


Chapter 11
Chapter 11

35:41


Chapter 12
Chapter 12

45:06


Chapter 13
Chapter 13

32:22