Try Premium for 30 days

Live games for all NFL, MLB, NBA, & NHL teams
Commercial-Free Music
No Display Ads
Paco Yunque ed altri racconti-logo

Paco Yunque ed altri racconti

Cesar Vallejo

Paco Yunque è un racconto peruviano drammatico, dal finale amaro. Il testo è conosciutissimo e molto diffuso nei paesi ispanofoni, anche sotto forma di riduzioni cinematografiche e rappresentazioni teatrali. L'autore stesso, famoso per la sua produzione poetica, è considerato un vate, non soltanto nazionale, ma anche panamericano e di grande rilievo internazionale.La storia ha un chiaro intento didattico ed è una denuncia sociale, in linea con le idee marxiste di Vallejo, le sue umili origini andine, la sua esperienza di lavoro in una piantagione e d'insegnante, la sua personale sensibilità, espressa in questi suoi versi, purtroppo premonitori della sua morte a Parigi in un giorno di pioggia. “...Cesar Vallejo è morto, lo picchiavano/ tutti senza che avesse fatto loro niente/ gli davano addosso sodo con il bastone e sodo/ anche con una corda, sono testimoni/ i giovedì e le ossa degli omeri/ la solitudine, la pioggia, le strade.”La storia descrive in modo spietato episodi di bullismo. E se l'ambientazione è quella del secolo scorso, gli interrogativi che l'autore fa esprimere al protagonista o le sottolineature morali pronunciate in prima persona da Vallejo stesso, così come le dinamiche tra i personaggi, stimolano, senza dubbio, la riflessione su un tema sempre attuale.Gli altri racconti di questa raccolta formano un corollario che approfondisce e allarga il discorso cominciato in Paco Yunque.Le immagini de' Il bambino del carro trionfale e I due soras descrivono lo stato di natura dei semplici della Terra e dei bambini, non ancora corrotti dalla dura “legge” (morale o religiosa) degli uomini. Infine ne' Il vincitore il debole, prima schiacciato dal più forte, è ora schiacciato dalla stessa violenza che ha usato contro il più forte. Tuttavia Vallejo in Muro nordovest, breve racconto-riflessione di un carcerato sulla giustizia praticata dagli uomini, ci esorta: “osservate meglio con il cuore!”

Paco Yunque è un racconto peruviano drammatico, dal finale amaro. Il testo è conosciutissimo e molto diffuso nei paesi ispanofoni, anche sotto forma di riduzioni cinematografiche e rappresentazioni teatrali. L'autore stesso, famoso per la sua produzione poetica, è considerato un vate, non soltanto nazionale, ma anche panamericano e di grande rilievo internazionale.La storia ha un chiaro intento didattico ed è una denuncia sociale, in linea con le idee marxiste di Vallejo, le sue umili origini andine, la sua esperienza di lavoro in una piantagione e d'insegnante, la sua personale sensibilità, espressa in questi suoi versi, purtroppo premonitori della sua morte a Parigi in un giorno di pioggia. “...Cesar Vallejo è morto, lo picchiavano/ tutti senza che avesse fatto loro niente/ gli davano addosso sodo con il bastone e sodo/ anche con una corda, sono testimoni/ i giovedì e le ossa degli omeri/ la solitudine, la pioggia, le strade.”La storia descrive in modo spietato episodi di bullismo. E se l'ambientazione è quella del secolo scorso, gli interrogativi che l'autore fa esprimere al protagonista o le sottolineature morali pronunciate in prima persona da Vallejo stesso, così come le dinamiche tra i personaggi, stimolano, senza dubbio, la riflessione su un tema sempre attuale.Gli altri racconti di questa raccolta formano un corollario che approfondisce e allarga il discorso cominciato in Paco Yunque.Le immagini de' Il bambino del carro trionfale e I due soras descrivono lo stato di natura dei semplici della Terra e dei bambini, non ancora corrotti dalla dura “legge” (morale o religiosa) degli uomini. Infine ne' Il vincitore il debole, prima schiacciato dal più forte, è ora schiacciato dalla stessa violenza che ha usato contro il più forte. Tuttavia Vallejo in Muro nordovest, breve racconto-riflessione di un carcerato sulla giustizia praticata dagli uomini, ci esorta: “osservate meglio con il cuore!”
More Information

Genres:

Fiction

Description:

Paco Yunque è un racconto peruviano drammatico, dal finale amaro. Il testo è conosciutissimo e molto diffuso nei paesi ispanofoni, anche sotto forma di riduzioni cinematografiche e rappresentazioni teatrali. L'autore stesso, famoso per la sua produzione poetica, è considerato un vate, non soltanto nazionale, ma anche panamericano e di grande rilievo internazionale.La storia ha un chiaro intento didattico ed è una denuncia sociale, in linea con le idee marxiste di Vallejo, le sue umili origini andine, la sua esperienza di lavoro in una piantagione e d'insegnante, la sua personale sensibilità, espressa in questi suoi versi, purtroppo premonitori della sua morte a Parigi in un giorno di pioggia. “...Cesar Vallejo è morto, lo picchiavano/ tutti senza che avesse fatto loro niente/ gli davano addosso sodo con il bastone e sodo/ anche con una corda, sono testimoni/ i giovedì e le ossa degli omeri/ la solitudine, la pioggia, le strade.”La storia descrive in modo spietato episodi di bullismo. E se l'ambientazione è quella del secolo scorso, gli interrogativi che l'autore fa esprimere al protagonista o le sottolineature morali pronunciate in prima persona da Vallejo stesso, così come le dinamiche tra i personaggi, stimolano, senza dubbio, la riflessione su un tema sempre attuale.Gli altri racconti di questa raccolta formano un corollario che approfondisce e allarga il discorso cominciato in Paco Yunque.Le immagini de' Il bambino del carro trionfale e I due soras descrivono lo stato di natura dei semplici della Terra e dei bambini, non ancora corrotti dalla dura “legge” (morale o religiosa) degli uomini. Infine ne' Il vincitore il debole, prima schiacciato dal più forte, è ora schiacciato dalla stessa violenza che ha usato contro il più forte. Tuttavia Vallejo in Muro nordovest, breve racconto-riflessione di un carcerato sulla giustizia praticata dagli uomini, ci esorta: “osservate meglio con il cuore!”

Language:

Italian

Narrators:

Silvia Cecchini

Length:

57m


Chapters

Chapter 1
Chapter 1

32:18


Chapter 2
Chapter 2

04:42


Chapter 3
Chapter 3

07:00


Chapter 4
Chapter 4

05:43


Chapter 5
Chapter 5

07:53