Sala Lettura-logo

Sala Lettura

Books & Literature

In questo podcast intitolato "Sala Lettura", via via presenterò la lettura di alcuni provini tratti dal mio percorso autoriale, ripreso nell'estate 2021 dopo 15 anni di altro. A caratterizzare queste saltuarie selezioni, mie musiche originali.

Location:

United States

Description:

In questo podcast intitolato "Sala Lettura", via via presenterò la lettura di alcuni provini tratti dal mio percorso autoriale, ripreso nell'estate 2021 dopo 15 anni di altro. A caratterizzare queste saltuarie selezioni, mie musiche originali.

Language:

Italian


Episodes

La descrizione di un quadro che possiedo

9/16/2021
"La descrizione di un quadro che possiedo" è una poesia di Alessandro Muresu. Voce e musica: Alessandro Muresu. Un fiume di pelle correva intrepido alle cascate Liberato dai palazzi di un mattino degli anni Sessanta Cauti occhi ammassati sugli argini sfitti A tenere il registro di una rigogliosa piena Schiene così dritte non si vedono spesso Un gusto armonico per il via vai concreto di umori E il terrapieno suona i calici marroni di radici ammezzate Come vedi dal continente obliquo...

Duration:00:04:09

Un grande momento

9/2/2021

Duration:00:04:29

Coesistenza

8/12/2021
"Coesistenza", poesia di Alessandro Muresu. Voce e musica: Alessandro Muresu. Allora vidi bene, allineati e stretti tenendosi la coda l'un l'altro scendevano beati lungo un piano di etere tutti felici, scorticati alla base dei ginocchi coi vestiti lievi di lanette chiare ombelicali, spogliati del gesto, assicurati ad un'unghia di morfina il sogno a metà via si era infranto Ti hanno beccata, ti hanno beccata un'altra volta, maestosa amica mia e cara giuravi di essere a posto, ti...

Duration:00:04:28

Linea

8/9/2021
"Linea" è una poesia di Alessandro Muresu. Voce e musica: Alessandro Muresu. Avanzammo mani a terra palmo a palmo strizzando le guance alle pozze certi di lambire quell'uscio invisibile intonando canti tossici con la punta dei reni, i polsi maleodoranti passammo attraverso archi di radici inattaccabili e gli anni di scuola elementare e blocchi di nutrienti flemmatici in un paesaggio sterile, come in vacanza Lasciami alle alghe, a fare e disfare i tratti somatici crepitano nel...

Duration:00:04:32

Luminaria degli anni

8/5/2021
"Luminaria degli anni", poesia di Alessandro Muresu. Voce e Musica: Alessandro Muresu. Dal furore dei mitocondri bianchi abbandonati sulla soglia di casa alla gola cordiale, nella fattispecie ci azioniamo in un teatro dell'ansia che incoccia su una ics il movimento incapace, l'urlo dei coriandoli la lunga stringa d'oro sdrucita ad arte Ho memorie piane di vittorie incompatibili che una ad una mi fanno bene la guardia Le ho radunate nella rete casuale abbracciate al silicone le ho...

Duration:00:04:07

Non è un gioco di parole

8/3/2021
"Non è un gioco di parole," poesia di Alessandro Muresu. Voce e musica: Alessandro Muresu. Stavo per buttare dalla finestra un resoconto in codice, ed ecco cosa accadde All'ancora giù al fresco mi attorniavano le ore in selvagge risme da una goccia ne ho fatte tre-quattro trovato l'angolo della saracinesca verso la strada orrenda dove vedemmo accadere ammutoliti il saggio finale della storia Si cercavano le mani, mani con le mani passanti e passanti ci sono passanti e...

Duration:00:08:15

In attesa sul canale

8/3/2021
"In attesa sul canale", poesia di Alessandro Muresu. Voce e musica: Alessandro Muresu. Sto sfogliando un giornale al tavolino di una veranda, pagina uno, pagina due, questo è il giornale dell'asino transitano vecchi signori con le lenti accovacciate nella borsa e le ossa riservate sempre secondo il bollettino sono diretti al mare e sfidano il sole coi titoli di coda Appresso, i cani molto piccoli scolpiti nella linea di mezzo delle calle Io resto immobile impaziente, chi mi...

Duration:00:10:45

Esperimento

8/3/2021
"Esperimento", poesia di Alessandro Muresu. Voce e musica: Alessandro Muresu. Nel pozzo dove a stento si tenevano a galla i dormienti e i giri rapidi attorno alla forca della steppa nazionale chi ha controllato è incolume, chi è controllato reciso Si dia la vita ad un’assise famelica e i viaggi per il mondo e da ogni mondo nella bocca di lupi presi a prestito dal lato esterno del bosco sono caduti in mano ad una sola giornata di vento fra bugie e rughe peste coi follicoli in...

Duration:00:03:08

Ha ragione il mare

8/3/2021
"Ha ragione il mare", poesia di Alessandro Muresu. Voce e Musica: Alessandro Muresu. Profondità a picco sulla luce, profondità d’ali è questo che forza lo stipite del vecchio disegno Ad ogni battito, il caos perde un millimetro e i giacigli spuntano davanti al tumulo del desiderio Coda di girino, brusio umano, servosistemi, sete, il fiume collettivo pulsa nelle caditoie fino ai piedi della torre trifore, bifore, moduli setticemici in consegna alla cricca antalgica Tu hai fatto di...

Duration:00:04:44

Bottiglie

7/25/2021
"Bottiglie", poesia di Alessandro Muresu. Voce e musica: Alessandro Muresu. L'aria oggi si è fatta un ampio fermaglio di luce dallo scafandro frontale scivola la copia della nereide che batte la chioma sugli estinti e li offende Molta è la paura nella memoria del fuoco non sottovalutarne l’archivio fa andare le sfere da una parte o da un'altra ma nessuna per ora trionfa all’apice e allora dillo anche tu che siamo invitati metti una cotta alla carta abrasiva per scalare con vigore...

Duration:00:05:38