Olympia

Italian Serie A

"Non è possibile che vi siano due numero uno. Alla fine, uno solo vince. E per essere quello che vince, sei disposto a dare tutto te stesso". Parole di Ayrton Senna, il leggendario asso della Formula Uno, che racchiudono l'essenza delle sfide sportive: duelli in cui primeggia chi ha più voglia, fame, di vincere. E saranno proprio questi duelli al centro della nuova stagione di "Olympia", il programma di storytelling sportivo ideato e condotto da Dario Ricci. Attraverso testimonianze inedite, audio dei protagonisti, voci d'epoca, rivivremo pagine leggendarie della storia dello sport, scandite dalle rivalità più grandi e profonde, che hanno segnato e cambiato il modo di intendere lo sport, il costume, la storia e la società. Dai duelli sui pedali tra Coppi e Bartali a quelli all'ultima frenata (o anche oltre …) tra senna e Prost; dalle sfide a colpi di servizio e voleé tra Roger Federe e Rafa Nadal, alle sfide tra le squadre che hanno segnato la storia come l'Italia e la Germania del calcio, l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti nel basket, l'Australia e gli All Blacks neozelandesi nel rugby. Duelli, confronti, sfide. Perché - come ci ricorda Julio Velasco, il grande allenatore della pallavolo, "chi vince festeggia, chi perde spiega". E da gennaio 2020, "Olympia guarderà verso i Giochi Olimpici di Tokyo2020 (che si svolgeranno dal 24 luglio al 9 agosto 2020), raccontando agli appassionati ascoltatori di Radio24 le grandi rivalità che hanno caratterizzato la storia delle Olimpiadi. Anche quest'anno, ad accompagnare Dario Ricci in questo viaggio tra sport e memoria, ci sarà il prof. Stefano Tirelli, docente di Tecniche Complementari sportive presso l'Università Cattolica di Milano e mental coach di molti campioni dello sport italiano.

Location:

Milano, Italy

Description:

"Non è possibile che vi siano due numero uno. Alla fine, uno solo vince. E per essere quello che vince, sei disposto a dare tutto te stesso". Parole di Ayrton Senna, il leggendario asso della Formula Uno, che racchiudono l'essenza delle sfide sportive: duelli in cui primeggia chi ha più voglia, fame, di vincere. E saranno proprio questi duelli al centro della nuova stagione di "Olympia", il programma di storytelling sportivo ideato e condotto da Dario Ricci. Attraverso testimonianze inedite, audio dei protagonisti, voci d'epoca, rivivremo pagine leggendarie della storia dello sport, scandite dalle rivalità più grandi e profonde, che hanno segnato e cambiato il modo di intendere lo sport, il costume, la storia e la società. Dai duelli sui pedali tra Coppi e Bartali a quelli all'ultima frenata (o anche oltre …) tra senna e Prost; dalle sfide a colpi di servizio e voleé tra Roger Federe e Rafa Nadal, alle sfide tra le squadre che hanno segnato la storia come l'Italia e la Germania del calcio, l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti nel basket, l'Australia e gli All Blacks neozelandesi nel rugby. Duelli, confronti, sfide. Perché - come ci ricorda Julio Velasco, il grande allenatore della pallavolo, "chi vince festeggia, chi perde spiega". E da gennaio 2020, "Olympia guarderà verso i Giochi Olimpici di Tokyo2020 (che si svolgeranno dal 24 luglio al 9 agosto 2020), raccontando agli appassionati ascoltatori di Radio24 le grandi rivalità che hanno caratterizzato la storia delle Olimpiadi. Anche quest'anno, ad accompagnare Dario Ricci in questo viaggio tra sport e memoria, ci sarà il prof. Stefano Tirelli, docente di Tecniche Complementari sportive presso l'Università Cattolica di Milano e mental coach di molti campioni dello sport italiano.

Language:

Italian


Episodes

Sotto altra bandiera: i casi Arianna Fontana e Lara Colturi

2/5/2023
Trionfi e polemiche. sintesi estrema della carriera di Arianna Fontana, 32enne stella dello short track mondiale, 11 medaglie olimpiche - di cui 2 d'oro - in 5 edizioni a partire da Torino 2006. La sesta, la più attesa, MilanoCortina2026, è a rischio, visto le tensioni e i litigi tra Arianna e i vertici dirigenziali e tecnici della Federghiaccio, riesplose dopo un post al vetriolo dell'atleta, che ipotizza ora di partecipare sì ai Giochi italiani, ma magari sotto altra bandiera, forse gli...

Duration:00:28:05

Lo sport e la Shoah: storie italiane

1/29/2023
In occasione della Giornata della Memoria, ripercorriamo parabole e destini di protagonisti dello sport italiano che attraversarono l'Olocausto, a partire dalle leggi razziali del 1938.

Duration:00:25:52

La voce del gol: Nando Martellini

1/22/2023
Italia-Germania 4 a 3 a Messico 1970, e ancora italia-Germania, stavolta a Madrid, 1982, con gli azzurri di Bearzot campioni del mondo; partite indimenticabili così come la voce che le ha raccontate, a milioni di italiani: la voce di Nando Martellini, storico giornalista Rai scomparso nel 2004 a 83 anni. Una voce, ma anche una penna che rivivono oggi nel volume edito da Oligo e intitolato appunto "Nando Martellini, al limite del ricordare", scritto da Cesare Borrometi e Pino Frìsoli, storico...

Duration:00:24:35

Un sogno di sabbia e dune: Nicola Dutto e la 'Dakar'

1/15/2023
Anche quest'anno ha celebrato il suol rito e il suo mito, fatti di sabbia, motori, passione, sudore, incidenti spesso anche mortali, deserto, ritiri, sconfitte e trionfi. E' la Dakar, il rally per auto, moto camion e quad più famoso - e famigerato - al mondo, che dal 1979 al 2007 ha unito Parigi alla capitale del Senegal, poi dal 2009 al 2019 si è svolto in Perù, e nelle edizioni successive nei deserti dell'Arabia Saudita. Tra quelle dune e quei deserti vogliamo correre anche noi oggi qui a...

Duration:00:24:38

Pagine di memoria: Giuliano Giuliani e Daniel Schapira

1/8/2023
La memoria di due innamorati dello sport, uniti da un destino diverso e pure ugualmente tragico, è la protagonista di questo appuntamento con Sfogliando Olympia. L'inviato de Il Corriere della Sera Paolo Tomaselli ripercorre in Giuliano Giuliani, più solo di un portiere (66thandthe2nd) la vita e le parate del portiere campione d'Italia col Napoli di Maradona, ma presto dimenticato dal nostro calcio; Roberto Brambilla e Alessandro Mastroluca in "Donde esta Daniel Schapira?...

Duration:00:25:20

I miti (da sfogliare) del ciclismo e dell'Nba

1/1/2023
Puntata di inizio 2023 di Sfogliando Olympia dedicata ai miti dello sport: pedalando insieme a Claudio Barbieri e alberto Pontara rivivremo le leggende degli assi della bicicletta grazi al loro I grandi campioni del ciclismo (Newton Compton), mentre Riccardo Pratesi ci guida alla scoperta di leggende e segreti del basket americano targato Nba grazie al suo NBA Confidential (editore Diarkos)

Duration:00:24:27

Pelé: O Rei per sempre

12/30/2022
Vengono i brividi, a immaginarlo ora palleggiare in cielo con Diego Armando Maradona, Johann Crujiff, Alfredo Di Stefano, e tutti insieme guardare all'ingiù, per vedere il calcio che hanno lasciato agli umani. Edson Arantes Do Nascimiento, in arte (perché quello che ha giocato lui non era football, ma arte) Pelé se n'è andato a 82 anni, dopo una carriera in cui ha vinto tutto con le maglie del Santos e della Nazionale brasiliana, e conclusa negli Stati Uniti con la casacca dei Cosmos di New...

Duration:00:29:12

Le grandi pagine della boxe italiana e mondiale

12/25/2022
Appuntamento natalizio con Sfogliando Olympia dedicato al pugilato: con "Professione Fenomeni" (Absolutely Free editore) di Domenico Paris riviviamo le carriere e le vite di dieci grandi pesi welter della storia della boxe, mentre la voce e la penna di Dario Torromeo ci guidano attraverso le pagine de "La boxe dei gemelli diversi" (edito sempre da Absolutely Free) volume che ripercorre pungi, emozioni, trionfi e lacrime di Francesco Damiani e Maurizio Stecca, due grandi dei ring italiani e...

Duration:00:23:55

Il Re dell'Ora: Filippo Ganna

12/11/2022
Se prima era già nella storia del nostro ciclismo e del nostro sport, ora è entrato direttamente nella leggenda. A 26 anni, infatti, a una carriera che al momento conta in pista 5 ori nell'inseguimento individuale e uno a squadre, e l'oro olimpico a squadre a Tokyo2021, e 2 titoli iridati a cronometro su strada, Filippo Ganna ha aggiunto uno dei primati più prestigiosi, quell'ora. Filippo Ganna è oggi ospite di Olympia insieme al presidente della Federciclismo Cordiano Dagnoni

Duration:00:22:54

Formula Uno: il futuro è dietro la prossima curva

12/4/2022
L'epilogo più inatteso e contestato di un Mondiale di Formula Uno, quello del 2021 vinto praticamente all'ultima curva da Max Verstappen su Lewis Hamilton sul circuito di Abu Dhabi; asso olandese che ha concesso il bis quest'anno, dimostrandosi il nuovo re della categoria regina dei motori che sta cambiando rapidamente volto, a partire proprio dai suoi circuiti e dai suoi autodromi. Proprio di questo vogliamo parlare oggi a Olympia, con alcuni esperti che ci aiuteranno a intravvedere spicchi...

Duration:00:21:50

Il rovescio dei diritti: sport e politica dopo Qatar2022

11/27/2022
21 giugno 1982, stadio Jose Zorrilla, Vallladolid: manca meno di un quarto d'ora la a fine di Francia-Kuwait, valida per il gruppo 4 della prima fas di qualificazione del Mundial spagnolo, quando il presidente della federcalcio kuwaitiana, lo sceicco Fahad Al-Ahmed Al-Jaber Al-Sabah, scende in campo dalle tribune e, dopo aver minacciato di ritirare la squadra, riesce a far annullare un gol appena segnato dai transalpini (che poi si imposero comunque per 4 a 1). Quaranta anni dopo quella...

Duration:00:22:31

Tra solidarietà e un nuovo campionato: presente e futuro della LegaPro

11/20/2022
Era ripartita a inizio settembre scorso dopo ritardi e polemiche la LegaPro, la nostra amata serie C del calcio; e ancora adesso i problemi non mancano, tra le violenze tra tifoserie e i club in difficoltà economiche. Ma non mancano neppure le idee, per un campionato che spesso in questi anni è stato laboratorio di proposte e cambiamenti. Tanto che ora la stessa Lega Pro ipotizza di modificare radicalmente la formula del torneo stesso, per renderla più avvincente e appetibile per media e...

Duration:00:23:04

Oltre la meta: L'Italrugby donne dopo la Coppa del Mondo

11/13/2022
Alla Coppa del Mondo appena conclusasi in Nuova Zelanda un'impresa l'hanno fatta (arrivare ai quarti di finale) l'altra l'hanno sfiorata (battere la Francia ed entrare tra le semifinaliste). in ogni caso, per le azzurre del rugby è stato un mondiale da favola, per risultati e interesse mediatico. E ora? Come continuare a crescere e porre le basi per un futuro ancor più vincente Ne parliamo oggi a Olympia con Maria Cristina Tonna, ex giocatrice e allenatrice ora responsabile dello sviluppo...

Duration:00:21:57

La sfida della vela italiana alla Route du Rhum

11/6/2022
Soffia già nelle vele il vento dell'Atlantico. La sfida, una delle più celebri e difficili della vela mondiale: la Rhoute Du Rhum, la regata transoceanica in solitaria da Saint Malò, in Bretagna, a Pointe a Pitre in Guadalupa, oltre 3.500 miglia attraverso l'Atlantico. Con una sfida quest'anno tutta made in Italy, quella portata da Alla Grande Pirelli, l'imbarcazione Class 40 disegnata da progettisti italiani, realizzata nel cantiere genovese SanGiorgio Marine e che ha al timone il 30enne...

Duration:00:21:14

La torcia (pre)olimpica degli oratori milanesi

10/30/2022
Si accenderà di nuovo quel sacro fuoco, e stavolta nel cielo di Milano: venerdi 6 febbraio 2026 brillerà la torcia olimpica, segno dell'inizio ufficiale della 25esima edizione dei Giochi Olimpici invernali, quelli di Milano-Cortina; terza edizione invernale ospitata dal nostro Paese dopo quella di Cortina 1956 e Torino 2006, e quarta in totale, tenendo conto anche dell'edizione estiva di Roma 1960 Ma in realtà c'è una torcia, che potremmo definire preolimpica, che già risplende a Milano e...

Duration:00:23:28

L'arrampicata, i sogni, la libertà: Stefano Ghisolfi e Elnaz Rekabi

10/23/2022
Torniamo a sognare in verticale, oggi a Olympia, raccontando le storie di due climbers che a distanza di migliaia di chilometri l'uno dall'altra hanno scelto di fare dell'arrampicata la loro passione sportiva e la loro ragione di vita. a Flatanger, in Norvegia, l'azzurro Stefano Ghisolfi a iniziato a confrontarsi con Silence, l'unica via gradata 9c al mondo, che proverà a liberare il prossimo anno (puntando così a diventare il secondo al mondo a riuscirci dopo l'impresa di Adam Ondra nel...

Duration:00:21:11

Un secolo di calcio in due miti: Vittorio Pozzo e Lionel Messi

10/16/2022
Un secolo di calcio in due miti: Vittorio Pozzo e Lionel MessiUno è stato il padre fondatore del nostro calcio: dirigente, allenatore, commissario tecnico giornalista, Vittorio Pozzo, l'uomo che portò l'Italia del calcio al titolo mondiale nel 1934 a Roma e nel 1938 a Parigi, e all'oro olimpico a Berlino nel 1936. L'altro è un mito del calcio contemporaneo e postmoderno, cioè Lionel Messi, emblema di Barcellona e dell'Argentina, pur vestendo ora la maglia del Paris Saint Germain. Due icone...

Duration:00:26:37

La fabbrica dei talenti del volley donne: nel cuore del Club Italia

10/9/2022
Qualche anno fa erano promettenti talenti, oggi molte di loro sono protagoniste con la maglia dell'Italvolley femminile; e tante di loro sono appunto passate per il Club Italia, quella squadra del tutto particolare che fa capo proprio alla Federvolley e che riunisce proprio i migliori talenti tra le pallavoliste a livello nazionale, per formarli e garantire loro opportunità di crescita e minutaggio in campo, tra i 16 e i 18 anni, anni fondamentali per lo sviluppo di ogni giocatrice. Team, il...

Duration:00:20:12

Il "miracolo" di Berlino 2002: l'Italvolley donne sul tetto del mondo

10/2/2022
Seconda tappa del viaggio di Olympia nel volley femminile italiano, nei giorni del mondiale di Polonia e Olanda e a venti anni dallo storico successo iridato delle azzurre nel 2002. Dopo aver ripercorso le origini della pallavolo donne nel nostro Paese e rivissutto lo storico bronzo europeo del 1989, questa settimana torniamo proprio ai giorni del trionfo berlinese: era il 15 settembre 2002 quando le azzurre, superando in finale per 3 a 2 gli Stati Uniti, salivano per la prima volta nella...

Duration:00:22:28

Dagli oratori al bronzo europeo: le origini del volley femminile in Italia

9/25/2022
Un viaggio alle radici dello sport più popolare 'al femminile' in Italia, dal suo sbarco nel nostro Paese con gli Americani e la Grande Guerra, alla diffusione negli oratori, al primo storico bronzo europeo a Berlino nel 1989, fino al trionfo mondiale - sempre nella capitale della Germania riunificata - nel 2002, per arrivare alla Nazionale azzurra di oggi, che insegue il bis iridato sulla scia di quanto fatto recentemente dagli uomini, campioni del mondo per la quarta volta nella loro...

Duration:00:23:29